News

SABATO 12 MAGGIO TERZO E ULTIMO EVENTO COLLATERALE ORGANIZZATO DAL COMUNE DI NERVESA E DAL COMITATO DI TAPPA LOCALE

SABATO 12 MAGGIO TERZO E ULTIMO EVENTO COLLATERALE ORGANIZZATO DAL COMUNE DI NERVESA E DAL COMITATO DI TAPPA LOCALE

Il Giro d’Italia 2018 è entrato nel vivo con le prime tre tappe in terra israeliana. Oggi la carovana rosa ripartirà da Catania, iniziando poi a risalire la Penisola.

Sabato 12 maggio in Piazza La Piave a Nervesa della Battaglia si svolgerà l’ultimo evento collaterale organizzato dall’Amministrazione Comunale e dal Comitato Locale di Tappa, prima del grande arrivo del Giro d’Italia in programma venerdì 18 maggio.

Dalle ore 19:30, incontro aperitivo con gli scrittori Gino Cervi e Marco Ballestracci sul tema “Ciclismo nella Grande Guerra”. A seguire, dalle ore 21:00, opening act con il Cantabarista OneManPier, pseudonimo di Pierpaolo Menegazzo (cantautore e pittore di Cittadella).

Concluderà la serata, il concerto-omaggio di Sasha Torrisi per il ventennale della scomparsa di Lucio Battisti (1998-2018).
Sasha Torrisi è anche un affermato pittore Pop Art, dal taglio vintage-glamour. Dal 29 settembre al 14 ottobre 2018 Nervesa della Battaglia ospiterà la mostra “POP ART EXHIBITION” dove Sasha Torrisi esporrà le sue opere pittoriche.

Durante la serata verranno inoltre allestiti stands enogastronomici in Piazza La Piave.

In caso di maltempo, la manifestazione si terrà presso la Palestra Comunale in Via Bombardieri Re.
Ingresso libero.


DESCRIZIONE E INFORMAZIONI SUGLI OSPITI DELLA SERATA

Gino Cervi, scrittore e giornalista, è autore di volumi di storia dello sport e curatore di guide turistiche (tra cui molte del Touring Club Italiano). Cultore di storia del ciclismo e di letteratura di viaggio è un grande esperto di cultura milanese e fondatore del sito Em Bycicleta, ospitato dalla Gazzetta dello Sport.

Marco Ballestracci vive e lavora a Castelfranco Veneto. Laureato in Economia e Commercio, dopo aver fatto il responsabile finanziario si dedica alla musica e alla letteratura. E’ un affermato autore di libri sul ciclismo “grande cantastorie di fatiche e di beffe a pedali”. L’ultima fatica, recentissima, si intitola “1961 L’anno in cui vinse il fantasma di Coppi”. È musicista di blues, ma è stato anche consulente artistico e addetto stampa di importanti manifestazioni del settore.

OneManPier (pseudonimo di Pierpaolo Menegazzo) inizia l’attività live con “Il folle, il cantabarista ed altre creature” nel 2010. OneManPier condivide il palco ed esperienze musicali ed artistiche con Fabio “Dandy Bestia” Testoni – Skiantos -Enrico Farnedi – The Goodfellas – Pizza – speaker di Radio 105.
Dall’estate 2014 parte anche l’esperienza “The original OneManPier Ukulele Power Trio” in cui il cantabarista riarrangia il suo repertorio in una versione speciale per ukulele.

Sasha Torrisi è una delle voci più belle e interessanti del panorama della musica italiana. E’ stato cantante dei Timoria dal 1997 al 2004 e con loro ha partecipato a Sanremo 2002 nella categoria Big. Ha vinto due dischi d’Oro ed uno di Platino e ha scritto canzoni per gli stessi Timoria, J-Ax (Articolo 31), Adriano Celentano ed altri artisti italiani. Ha realizzato tre album con Rezophonic, il collettivo di oltre 150 musicisti italiani (tra cui Piero Pelù, Negramaro, Roy Paci, Enrico Ruggeri, Le Vibrazioni, Caparezza) uniti dallo scopo comune di promuovere la costruzione di pozzi d’acqua in Africa. Ha collaborato dal vivo con Vasco Rossi, Ligabue, U2, Skunk Anansie, Alanis Morissette e The Cramberries. In seguito ha intrapreso la carriera solista e ha già all’attivo due album che hanno riscosso unanimi consensi. Numerose sono le sue apparizioni televisive e radiofoniche. In 20 anni di carriera si è esibito in più di 1000 concerti live. Negli ultimi anni propone, parallelamente ai propri progetti, un personale omaggio a Lucio Battisti con un concerto-spettacolo davvero unico in Italia.